Emeta permette di creare in modo semplice dei metapacchetti. Questi sono pacchetti che contengono solo informazioni sulle dipendenze. Possono essere usati per installare come fossero un gruppo un certo numero di pacchetti, oppure per ingannare il sistema delle dipendenze. Emeta usa equivs.

Aggiungere un metapacchetto

 equivs-control emeta/packagename
 $EDITOR emeta/packagename  # imposta il file di controllo

Il nome del pacchetto deve essere lo stesso del nome del file. Per aggiungerlo al repository, esegui un do-update.

Cambiare un metapacchetto

Apporta i cambiamenti al file di controllo nella directory di emeta, assicurandoti di incrementare il numero della versione. Quindi esegui un do-update.

Builder.it/Emeta (last edited 2008-04-21 15:27:16 by arc)