Outdated documentation

This page is out of date. Please use the main navigation to find the latest documentation.

Scaricare gNewSense

Il primo passo per installare gNewSense consiste nello scaricare l'immagine del cd. Questo si può fare con torrents o scaricando l'intero cd dal nostro server. Chiediamo di utilizzare un mirror piuttosto che scaricare direttamente dal nostro sito. Questo diminuisce il carico di lavoro sulla nostra rete e si spera che velocizzi i download.

Installazione

Requisiti hardware

gNewSense (che si pronuncia gh'nu sens) richiede poche risorse, quindi funziona bene su Pentium 3 o superiore. Una CPU equivalente fatta da altri produttori (per esempio AMD) va bene ugualmente. Le specifiche ufficiali sono elencate di seguito.

PC Desktop:

    256 megabyte di RAM
    3 gigabyte di spazio su hard disk

Si noti che non esistono specifiche minime ufficiali per la velocità della CPU, ma io raccomando di far girare gNewSense su qualsiasi processore con più di 500 MHz. Questo assicura una macchina abbastanza rapida.

Se si utilizzano macchine più lente, la quantità minima di RAM richiesta dall'installer sarà di 192 MB. Sconsiglio *caldamente* di utilizzare processori a meno di 400 MHz.

Altre cose che facilitano l'utilizzo sono:

    Monitor e scheda video che supportano SVGA
    Mouse
    Tastiera 

Una nota:

Installare un nuovo sistema operativo (OS) può essere alquanto complicato. Fortunatamente le distribuzioni GNU/Linux stanno rendendo l'installazione sempre più semplice. Questo documento spiega come installare gNewSense. E' strutturato in una serie di passi, con degli screenshot per provare a illustrare ciò che addade. La prima parte delle istruzioni non ha alcuno screenshot, perchè ottenerli sarebbe stato molto difficile. La seconda parte (che effettivamente copre l'installer) è arricchita con degli screenshot, così come la parte sulla configurazione post installazione.

Si ricordi che la distribuzione in questione è ancora in fase beta e non dovrebbe essere utilizzata in ambienti di produzione.

L'hardware supportato da driver liberi è un piccolo sottoinsieme di quello che è dotato di driver non liberi. Si tenga presente che alcuni componenti potrebbero non funzionare.

Prima di iniziare

gNewSense Free as in Freedom LiveCD 1.1 deltad Press F1 for help, or ENTER to boot:

Press ENTER You should now be booting gNewSense!

Se il computer non mostra questo messaggio, è possibile che non sia in grado di avviarsi da CDROM. In questo caso si necessità di un boot manager intelligente per effettuare il boot.

Il CDROM gira, sullo schermo scorrono molte righe di testo e automaticamente si accede a una sessione Live di gNewSense.

Si hanno due icone sul desktop, "Esempi" e "Installa". Esempi contiene esempi salvati da Ubuntu in vari formati aperti che possono essere letti da CDROM o dal disco rigido dopo l'installazione, ma per il momento non ci interessa. Installazione avvia l'installer di gNewSense, ed è quello che ci interessa ora.

La procedura di installazione è suddivisa in sei passi, di cui i primi cinque richiedono un input dall'utente, mentre l'ultimo conferma le opzioni selezionate. (Qui abbiamo aggiunto un passo 7, che è il riavvio). E' una buona idea leggere il testo che accompagna ogni schermata dell'installer per farsi un'idea di ciò che si sta facendo. Non vi annoieremo riportando qui tutto il testo, ma forniremo gli screenshot come punto di riferimento.

Usare l'installer

Passo 1 - Selezionare la lingua

La prima schermata chiede di inserire un linguaggio con il quale continuare l'installazione. Per default è selezionato English. C'è anche l'italiano.

Cliccare su Avanti per avanzare al passo 2

Step 2 - Luogo e Ora

Per default è selezionato New York, USA.

Per selezionare il luogo in cui ci si trova, cliccare sull'Italia sulla mappa.

Cliccare su Avanti per avanzare al passo 3.

Passo 3 - Impostazioni tastiera

Selezione della tastiera.

Keyboard selection. The average Australian is using a US keyboard (all OEM PCs ship with one), so its a safe bet that you will be fine with the default selection. If your unsure, you can test by typing some keys into the test bar at the bottom of the window.

If your keyboard is not a US keyboard, you can choose any other from the list.

Cliccare su Avanti per avanzare al passo 4.

Step 4 - Computer and User Details

Who Are You? This is the part of the installer where you can enter your real name, a login name, a password, and a name for your computer.

There are 4 primary fields:

Click Next to advance to step 5.

Step 5 - Drive Partitioning

'Prepare Disk Space' (partitioning)

The installer will allow you to do several partitioning modes, but the two automated ones are "Use entire hard drive" (only one OS installed), or "Resize ... and use freed space". If you want to dual boot (have more then one OS installed) you can click next (and advance to step 6) on this screen without changing anything, and the installer will work everything out for you.

If you want to only run one OS, select the next option down - Erase entire hard disk.

I should point out that if you want to customise the size of your swap file (Virtual memory) this is the time to do it, as after install it can be quite complex. This does require manually editing the partition table, which i don't discuss here though. The generally recommended quantity of swap is 1.5x the amount of RAM you have, however this is legacy information. On a laptop I recommend the amount of ram you have 100mb (for hibernation), and on a desktop '1.5x ram or 1 gigabyte, whichever is smaller'.

Click Next to advance to step 6.

Step 6 - Finalising Setup

Last minute check - Finalising choices.

The final screen lists all the changes that will be made, and allows you to start the install. Remember, this is your last chance to opt out or change settings! After you click install the installer will create new partitions, format them and install the files.

When Install is selected, the large window closes, leaving you with a small status bar that shows how far through the install it is. The status bar has text explaining what's happening and a 'time remaining', but you can probably ignore this and go make a drink, or play some games.

Step 7 - Reboot.

Crunch time - Finishing up.

When the install finishes, a window pops up asking if you want to keep using the live CDROM, or if you want to reboot into the newly installed system. Click 'Restart now' to reboot the computer (Note its not default, so you have to select it manually).

The system shuts down, ejects the CDROM, and asks you to press the [enter] key to reboot, giving you a chance to get the CDROM out. Press the enter key, and wait for the system to restart. By default it will boot your new gNewSense install.

Now try looking at PostInstall for some tips on where to go from here.


CategoryOutdated

Documentation.it/AlternativeInstallationGuide (last edited 2013-08-30 13:28:50 by FelipeLopez)